La crisi economica e il tradimento

Essere poveri aiuta la fedeltà.

Soltanto il 20% degli uomini e delle donne con redditi attorno ai 38mila euro, confessano di avere il tempo, la voglia, la possibilità di lanciarsi in avventure amorose o acrobazie fuori dal nido.

Il che, se proprio vogliamo essere positivi od ottimisti, è una specie di buona notizia.

Forse.

Se i salari diminuiscono, se la promozione non arriva, se il precariato continua, se il negozietto boccheggia, se vi licenziano, se l’azienda chiude, rallegratevi, signore e signori.

Avrete il vostro partner tutto per voi.

La fedeltà come forma di cassa integrazione?

Annunci

Interno sera

Ore 19.55 circa.

Mentre sto in cucina a spadellare per preparare la cena, mio marito dorme sul divano, rigorosamente con la televisione accesa (che concilia il sonno, dice), sintonizzato sul giochino scemo dell’eredità.

Lo sento russare dolcemente tra un assaggio ed una mescolatina, poi improvvisamente mi dice: “certo che per una che si chiama Maria Antonietta giocare alla ghigliottina…., l’ha già fatto una volta ed ha perso!”

Dorme sempre tutto, ma nell’unico momento in cui si sveglia, ha bellissimi sprazzi di ironia.